Prendi due minuti per iniziare a conoscere le perle tahitiane, sarai felice di averlo fatto!

Perle-Tahitiane
Perle – Tahitiane

Collane con perle? Quello che dovresti sapere sulle nere tahitiane!

Oggi vediamo d’imparare qualcosa di molto utile sulla conoscenza delle perle tahitiane, un
suggerimento che ti potrà far fare delle scelte oculate!

TI sarai chiesto ma come si fa a essere sicuri della qualità e del valore delle perle?

  • Poi ci sono tanti colori che mi inquietano ancora di più?
  • La scelta di un regalo pertanto mi crea diverse perplessità?

Se pensi di buttarti su qualcos’altro lascia stare, le perle tahitiane sono un prodotto della natura, come il corallo “che tratteremo come argomento su un prossimo
post”.

Link-download -Guida-gratuita

Le tecniche di allevamento hanno solo lo scopo di aumentare la quantità del prodotto, per soddisfare la crescente richiesta.

Come saprai, ci sono anche altri tipi di motivazioni per acquistare o semplicemente salvaguardare e conoscere un certo tipo di produzioni.

In questo caso stiamo parlando di prodotti di lusso perché abbinati a materiali rari, essi stessi poi lo sono.

Nondimeno però queste eccellenze sono sempre in constante pericolo che ne pregiudicano la qualità.

Dal grande nemico che affligge la nostra vita sempre di più, l’inquinamento marino (hai presente le isole di plastica !)

TI soffermerai su questa segnalazione e/o riflessione, non ci rendiamo conto di quello che stiamo perdendo in termini di qualità di vita.

La bellezza e il piacere estetico hanno una parte significativa nella nostra esistenza, non per caso cerchiamo sempre di soddisfare questo nostro bisogno.

Nella vita abbiamo bisogno di qualità! E come non considerare una magnificenza della natura, un’ostrica! Che genera un minuscolo capolavoro, ispirando artisti in tutte le epoche storiche con il loro fascino.

Ma ora ti svelerò alcuni segreti per conoscere meglio questo tipo di perle dette tahitiane.

Alcuni concetti te li ho già introdotti ma andiamo avanti!

Questa varietà di perle oggi appartengono alla categoria delle più ricercate e costose al mondo.

Se le altre coltivazioni sono di colori scuri lo devono solo al trattamento che ne altera il pigmento naturale (irradiazione atomica e/o subatomica).

Viene chiamata nome scientifico, (Pinctada Margaritifera) od ostrica dalle labbra nere o semplicemente ostrica tahitiana, vanta una varietà di toni di colori e sfumature, vanno dal grigio chiaro allo scuro e al nero più o meno luminescenti come puoi vedere nella foto.

Le perle tahitiane, sono comparse nel mercato rispetto alle altre varietà in tempi relativamente recenti, nei primi anni del 1900, sono tra le più grandi del mondo, le perle Australiane possono rivaleggiare per la dimensione.

Il diametro medio di una perla di Tahiti è da 8-9 mm a 14-15 mm, al di sotto di queste dimensioni la loro qualità è inferiore.

Può capitare, ma solo in rarissimi casi, di scoprire delle perle dall’immenso diametro di 20mm .

Nonostante il nome esse sono coltivate nella Polinesia Francese, nelle isole di Cook, nelle isole Micronesiane e anche, ma in misura inferiore, in Giappone, in Thailandia e nelle Filippine.

Anche se sono aumentate le vendite e si siano abbassati i costi di produzione, solamente 10 anni fa una collana di perle di Tahiti perfetta, (si intende collana con perle tutte uguali completamente sferiche) veniva venduta intorno ai 100 000 € oggi potete trovarne tra 2000 € e 5000/6000 €.

Per nozioni più approfondite —> Info-perle

Vuol fare una brutta figura con la tua compagna o moglie? Stupiscila con le tue nuove conoscenze!

Questo piccolo escursus sulla conoscenza della perla tahitiana che ho mostrato, naturalmente non è esaustivo di tutto l’universo delle perle.

Come saprai (spero che avrai letto il suggerimento) ce ne sono tantissime di tutte le fogge e qualità, ma per la loro autenticità nei punti vendita che forniscono le certificazioni puoi stare tranquillo.

I consigli pratici da usare subito sono, le cose da non fare, per esempio:

  • Non acquistare perle dai negozi o banchi cinesi
  • Il valore delle montature delle perle è un indizio che ti deve far stare attento
  • Logicamente in gioielli meno costosi la qualità delle perle va di pari passo
  • I fili di perle per le collane devono essere minimo di 8-8½ mm di diametro, per avere una qualità media

Te lo ripeto ci sono molti modi per regalare un momento di felicità che si perpetua nel futuro di un ricordo, e le Perle tahitiane te l’assicuro lasciano un bel segno.

Se poi ti interessano nozioni su questo tipo di argomenti, nel mio Blog troverai dei tutorial che ti metteranno in condizione di creare le tue idee in modo semplice e veloce e altri post informativi come questo.

Paolo Lucentini

Link-download -Guida-gratuita

Scarica la guida Gratuita e automaticamente verrai aggiornato sulle novità del blog.

Lascia un commento