Ecco un metodo poco conosciuto per crearsi un laboratorio orafo in casa

 laboratorio orafo in casa-spazio lavoro
Spazio-lavoro

Metodo poco conosciuto per crearsi un laboratorio orafo in casa!

Ti sei mai trovato nella situazione di voler fare dei gioielli, o semplicemente riparare i tuoi monili danneggiati ?

Quando la commessa del gioielliere dietro l’angolo, ti ha comunicato il preventivo del suo laboratorio per il lavoro da fare ci hai pensato seriamente vero!

In questo articolo grazie a quello che svelerò, ti riuscirà molto facile ritagliarti uno spazio  per organizzare un piccolo laboratorio orafo in casa con gli strumenti indispensabili.

Si proprio così, costruirai un  angolo per il tuo hobby/professione di cui essere fiero.

Non qualcosa di raffazzonato o pittoresco ma un laboratorio  molto efficiente, insomma una vera bombaa!!

Una breve panoramica degli argomenti che tratteremo per essere operativi da subito

  • Scegliere il luogo dove vogliamo attrezzare il nostro laboratorio

  • Individuare il tavolo da utilizzare (dopo ti spiego perché)

  • Scopo della trasformazione del tavolo

  • materiali

  • Passi necessari per arrivare al risultato che vogliamo

Metodo poco conosciuto per crearsi un laboratorio orafo in casa-scarica -guida-gratuita

Ehi !!!  tutti questi passaggi sei sicuro che posso riuscire ha fare tutto ?

Sai non è che sono proprio uno abituato ha fare lavori manuali impegnativi?

Non ho nemmeno un’attrezzatura smisurata?

Ti  senti imbarazzato, non c’è niente di oscuro ho complicato che sia possibile fare.

Magari adesso non sei nella situazione ottimale che ti spinge ha buttarti per iniziare un percorso che ti può aprire nuovi orizzonti, anche professionali.

Ti può sembrare un azzardo?

Sei preoccupato perché  in cassa integrazione non hai abbastanza risorse economiche in questo momento?

Stai facendo un lavoro che non ti dà il piacere e le soddisfazioni che ti meriteresti svolgendo una professione appassionante.

Credi che le dritte che ti darò  sono inefficaci, ti invito ha non fermarti nella lettura del post, vedrai che oltre che  fare piccoli lavori ti divertirai nell’avere idee da realizzare.

Il divertimento, e lo stimolo ad acquisire nuove tecniche a supporto della creatività giocano un ruolo importante negli hobby ma sopratutto in lavori sfidanti.

A tal proposito puoi vedere Qui 

In cui ho trattato l’argomento in modo approfondito.

Credimi impegnarti in questa nuova avventura ti creerà solo benefici, anche con un minimo di applicazione i risultati non tarderanno ad arrivare.

Riuscirai con il tempo ha crearti delle entrate extra, se saprai sfruttare al massimo i tutorial e le indicazioni passo passo che puntualmente riceverai se  deciderai di aderire al  video corso.

Questi i 5 passaggi per iniziare

Normalmente il banco da orafo creato per un’attività professionale è molto specializzato per particolari funzioni che deve assolvere, ed ha questa forma.


Metodo poco conosciuto per crearsi un laboratorio orafo in casa-banco-orafo-in-legno-ad-1-posto
Figura n° 1-banco in legno ad un posto

 


Naturalmente manca di tutti quegli accessori che permettono di lavorare (tipo mini trapano, cannello per saldature, lampada, utensili vari, ecc)

#1) Scegliere il luogo dove vogliamo attrezzare il nostro laboratorio

Allora come possiamo creare questo spazio destinato a fungere da laboratorio casalingo, e avere allo stesso tempo se non la stessa,  molto simile funzionalità di uno strumento professionale.

Diciamo che molto dipende da quanto intendi dedicarti a questa attività, gli ambienti utili potrebbero essere:

  • Uno sgabuzzino
  • Un sottoscala
  • Una parte del garage
  • Se c’è spazio la sala
  • Ma anche la cucina

Il tavolo si presta bene a questo nuovo impiego, è dell’altezza giusta e abbastanza pesante per non muoversi durante i lavori più impegnativi.

#2) Individuare il tavolo da utilizzare

Abbiamo già detto del tavolo da cucina (se ne hai uno che non usi più va bene quello) non rischierai di compromettere o danneggiare il tuo mobile.

Ho in serbo per te una sorpresa, un accessorio esclusivo che non troverai in commercio

#3) Scopo della trasformazione del tavolo

Perché è necessario fare una trasformazione alla nostra postazione di lavoro.

Semplicemente gli oggetti che bisogna trattare sono di dimensioni piccole, infatti per intervenire sui pezzi c’è un cuneo di legno (in gergo viene chiamato stocco).


Metodo poco conosciuto per crearsi un laboratorio orafo in casa-stocco-per-lavorazioni-orafe-e-gioielli
Figura n°2-stocco-in-legno

La posizione varia a seconda delle lavorazioni, di solito la parte in piano serve per il traforo su lastre metalliche(oro,argento).

#4) materiali

Quello che ci serve sono delle assi di legno lunghe massimo due m larghe dieci cm giusto per rimanere in sicurezza, delle viti  e un pezzo di barra filettata per rendere stabile il tutto.

Il risultato è questo che vedi.


Metodo poco conosciuto per crearsi un laboratorio orafo in casa.Metodo poco conosciuto per crearsi un laboratorio orafo in casa-Sostegno-stocco-da -tavolo-per-gioielli
Figura n°3 Porta-stocco-in-legno-per-tavolo

 # 5)  Passi necessari per arrivare al risultato che vogliamo

 Ora andiamo a scoprire quello che devi fare.

Con i materiali che ci siamo procurati dobbiamo realizzare il supporto come vedi in fig 3.

  • Basta tagliare tre pezzi di circa  quaranta cm con in mezzo uno spazio per poter inserire lo stocco, un pezzo di almeno ottanta cm che serve per fissare il tutto con l’ancoraggio posteriore.
  • Dopo prendi i pezzi che hai ottenuto e fissali tra loro con delle viti da legno ben serrate
  • Con la barra filettata e i due dadi che hai precedentemente trovato, collega le due parti.
  • La barra filettata ti serve allo stesso tempo per collegare e bloccare il porta stocco sul tuo tavolo.

Alla fine delle tue operazioni il risultato finale sarà questo in figura sotto 


Metodo poco conosciuto per crearsi un laboratorio orafo in casa-porta-stocco-montato-sul-tavolo-laboratorio-in-casa
Figura n°4-Porta stocco come sarà pronto per essere usato

Ti sembra che alla fine di questo piccolo impegno il risultato non sia soddisfacente, prova tu stesso!

Vedrai che la funzionalità di questo accessorio non ha  nulla da invidiare al banco professionale che ti ho mostrato, spendendo una cifra irrisoria per la sua  realizzazione.

La più grande menzogna che ti propinano gli pseudo esperti !

Possiamo lavorare con mezzi che non sono adeguati ?

Se non possiedi gli strumenti “fighi” farai una gran fatica ?

Ti è mai capitato di chiedere un’informazione ad un commesso di una ferramenta ? Come mai ti consigliano sempre “guarda caso” l’articolo più costoso !

Metodo poco conosciuto per crearsi un laboratorio orafo in casa-scarica -guida-gratuita

Vuoi commettere anche tu questi sbagli,  per farti rifilare utensili da un commesso annoiato che non sa nemmeno ha cosa serve quello  che ti propina,  e  magari non userai mai?

Dammi retta non sottostare anche tu a questo inganno di questi parassiti evitali come la peste, fatti consigliare da chi questi errori li ha già fatti e può farteli evitare.

Molte di questi esempi li troverai nel mio blog,  sono  trucchi molto semplici ma ti assicuro efficacissimi , se poi vuoi puoi iscriverti al mio video corso  in cui descrivo le procedure in modo più strutturato il tempo di lavoro si accorcerà di molto.

Una risposta a “Ecco un metodo poco conosciuto per crearsi un laboratorio orafo in casa”

  1. Grazie, la cosa mi interessa di gran lunga, ti spiego. Sono un artigiano di Pescara che, a causa dei tempi non buoni del settore o per sfiga, mi sono ritrovato lo scorso dicembre ad essere sfrattato, dopo trenta anni che lavoravo in quel locale. Ho avuto problemi di salute ed ora vorrei riprendere a lavorare in casa. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.