Quali sono le ragioni per cui qualcuno vorrebbe realizzare un Anello con brillante

Ecco arrivate di nuovo le festività! Come posso regalare un anello con brillante ?

Anello con brillante oro bianco
Immagine-anello con brillante oro bianco

La scelta di un regalo nel periodo natalizio è sempre un tormento!

Quando  si vuole fare un regalo  alla persona più importante della nostra vita  non vorremmo  essere scontati .

Ma  non sempre è possibile,  specialmente se le nostre finanze momentaneamente sono in stagnazione .

Poi tutti i giorni ci sono nuove battaglie a cui dobbiamo fare fronte.

Quest’anno avevi in mente di fare veramente il botto per sorprendere la tua dolce metà, con un anello con brillante ma come sempre c’è  l’imprevisto (sf…a).

Il fatto e che arriviamo alle soglie delle festività natalizie e nelle ricorrenze importanti senza avere in mente cosa regalare.

anello con brillante-scarica-gratis-ebook

 

Lo so i pensieri che ti passano per la testa,  sono comuni ha molti che hanno avuto lo stesso problema  “ma tu  puoi risolverlo con eleganza!” :

  • Che altro regalo può essere all’altezza di un solitario?
  • Lei potrebbe pensare che non è abbastanza importante ?
  • Cosa le diranno le sue amiche se le faccio un regalo sciatto?
  • Voglio proprio regalare qualcosa di veramente indimenticabile!

Mi hai detto che posso risolvere con eleganza ,ma cosa devo fare?

 

La soluzione che ti propongo è quella di farlo da te !

Farlo da me ? ma non sarà una affermazione azzardata ?

No! con la giusta procedura vedrai come riuscire ha creare un anello con brillante anche se pensi che non sei all’altezza !

Con le mie indicazioni  ti agevolerò in tutte le fasi del tutorial.

Per farti un’idea su lo spazio per poter lavorare ti segnalo un altro mio post Allestire-laboratorio -in-casa

Ma passiamo a famigliarizzare con questa nuova ipotesi, magari potresti avere

un brillante o un’altra pietra di valore appartenente ai tuoi da sempre, in ogni caso una  sicura testimonianza della tua identità familiare.

Risparmiati l’ansia di  maneggiare pietre che non siano diamanti,lo Zaffiro il rubino e vari semi-preziosi vanno da una durezza,   (in ordine come elencati) da

10 fino  ad 8 della scala di mohs come puoi vedere.

Se ti vuoi documentare ulteriormente sulle qualità dei diamanti vai qui  <fattori-valore-diamanti>

Per quanto riguarda il metallo prezioso, se hai chi te lo procura ho ne possiedi bene, altrimenti  se non hai questa possibilità, puoi realizzare il tuo anello con

un metallo di riserva come es “l’argento” .

Darai prova ugualmente di essere una persona che   dimostra il proprio affetto senza fermarsi davanti a difficoltà apparentemente insuperabili.

Le puoi superare perché la tecnica che ti sto per svelare la puoi impiegare per qualsiasi tipo di metallo, per assurdo anche il ferro.

Stiamo parlando del tipico anello di fidanzamento chiamato (solitario)

Che ha un tipo di montatura leggera alla vista ma con una struttura robusta .

Nella figura alcuni esempi:

 

Anello con brillante oro bianco-1
Esempio montature solitario

 

 

 

 

Iniziamo gli step per la realizzazione dell ‘anello con brillante

# 1 Si parte con la creazione del castone (dove viene accolta la pietra)

munendoci di una lastrina di di metallo di  6 mm di larghezza  1,5 mm di spessore   e 3 cm  di lunghezza a mezzaluna per agevolare la conicità della forma .

Come dare forma al castone:

Anello con brillante oro bianco-castone
Come formare castone con lastrina

 

 

 

 

 

 

 

Per dare una forma regolare al  castone si usa un tassello d’acciaio con dei fori conici e un contro stampo  a sua volta conico

 

Anello con brillante -forma castone
Tassello per rendere regolare forma castone

 

 

 

 

 

 

 

 

anello con brillante-conicità-castoniera
Conicità varie della castoniera

 

Dopo questa parte abbiamo il nostro   castone, ma per essere completo ha bisogno di qualche ritocco.

# 2 Rifinitura castone per essere saldato sul gambo dell’anello

Nella parte più stretta del castone facciamo delle scanalature con la lima   a forma triangolare, per far passare la luce quando sarà finito:

 

anello con brillante-sagomatura fondo castone
Sagomatura con lima triangolare fondo castone

 

 

 

 

 

 

 

 

dopo l’intervento che fai come in figura,  bisogna rinforzarlo  con uno spessore do metallo di 2 mm  come sotto 

anello con brillante-rinforzo base castone
Saldatura metallo rinforzo base castone

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’imbracatura che noti in figura serve per tenere ferme le due parti mentre vengono saldate fra loro.

Dopo una pulita dall’ossido e la sagomatura con la lima, procediamo al dimensionamento delle punte(dette griffe)che tengono effettivamente la pietra ferma una volta terminato l’anello

In questo caso ne prepariamo 8

anello con brillante-dimensionamento punte castone
Dimensionamento e n° punte castone (le griffe)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tenendo il castone ben fermo sistemato su un fuso di ceralacca come puoi vedere, si definiscono perbene le punte rifinite accuratamente.

anello con brillante-rifinitura punte castone
Rifinitura punte castone su fuso in ceralacca

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La sagomatura  delle punte è un’operazione che richiede molta perizia e attenzione nell’esecuzione

Ora passiamo alla preparazione della parte  che ospita il castone, il cerchio dove si infila il dito (chiamato gambo)

# 3 Preparazione del gambo dell’anello con brillante

 

Prepariamo un segmento  di  metallo di 6 0 7 cm di lunghezza (le dimensioni variano in base alla   grandezza  del dito ).

Poi lo pieghiamo per renderlo tondo , aiutandoci di una base di piombo e

un tondino di acciaio  in questo modo:

 

anello con brillante-piegatura gambo anello
Come piegare il gambo dell’anello

 

 

 

 

 

 

 

 

La base di piombo si usa perché  allo stesso tempo cedevole ma non rovina  la superficie del gambo, anche il pezzetto di tessuto ha lo stesso scopo.

 

Bisogna fare proprio un cerchio il più possibile regolare per la miglior resa estetica  così :

 

anello con brillante- forma gambo anello
Ottimizzare forma gambo

 

 

 

 

 

 

 

 

Arrivati ha questo  punto  dobbiamo fare in modo di preparare le due parti per assemblarle (castone + gambo anello)

Sul gambo nella parte aperta creiamo con  l’archetto,( in tutte e due le parti che combaciano)  dei tagli per far si che quando saldiamo le parti si incastrino per bene

anello con brillante-divisione parte gambo con archetto
Divisione con archetto del gambo

 

 

 

 

 

 

 

 

Le due parti vengono alzate per  per il miglior montaggio e sagomate

Così :

Anello con brillante-Alzare parti sezionate con pinzette
Come alzare le parti sezionate

 

 

 

 

 

 

 

Il risultato deve essere questo :

 

anello con brillante-montatura pronta per la saldatura
Parti anello pronte per la saldatura

 

 

 

 

 

 

 

 

Naturalmente la saldatura deve mantenere le due parti simmetriche e il castone in linea retta rispetto al gambo per la perfezione della forma.

Dopo questa fase l’oggetto va ripulito e lucidato

anello con brillante-scarica-gratis-ebook

Poi viene la parte più delicata cioè l’incassatura della pietra.

Ma te ne parlerò in un altro articolo perché bisogna sapere delle nozioni  specialistiche per  eseguire questo lavoro e  non vorrei tediarti troppo con tutti i passi che ti ho mostrato .

Per il momento Assimila anche parte di ciò che ti ho spiegato vedrai che  con

un po di impegno avrai grandi risultati.

 

Come vedi con le giuste indicazioni si può realizzare tutto, questo e  altri

tutorial li puoi consultare sul mio sito

Puoi lasciare anche un commento o parere sempre gradito.

Ti auguro un buon lavoro !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.